Aspettando la primavera con gli eventi e i vini Sartieri 1931

La cantina dell’Oltrepò Pavese ha in programma una serie di eventi volti alla conoscenza dei suoi vini, sempre di più testimoni del territorio. Dai brindisi ‘in bellezza’ alle degustazioni in fiera, senza lasciarsi sfuggire l’occasione di sorseggiare in compagnia di poesia e narrativa

Sartieri 1931 propone un interessante calendario di eventi per i prossimi mesi. La prossima data da segnare è il 18 marzo con una location d’eccezione. Infatti, Sartieri 1931 sarà ospite di Garbo Parrucchieri, un elegante salone a Pavia, dalle ore 10:00 alle ore 19:00. Per tutta la giornata, a ogni cliente e a tutte le persone che vorranno entrare sarà offerto un calice di buon vino. Inoltre, dalle 18.00 alle 20.00 i vini saranno abbinati alle pietanze del Ristorante Castello. Una ‘coccola’ in più che si unisce alla scoperta (o all’assaggio già noto) di etichette che, sempre di più, stanno diventando simbolo dell’Oltrepò Pavese. Un’opportunità che abbraccia un altro bacino d’utenza, diverso da quello che di solito frequenta eventi e manifestazioni di enologia.

Gli appuntamenti di Sartieri 1931 proseguono, compresi gli Aperitivi Letterari affinché la ricchezza e il vasto mondo del vino si possano unire alla bellezza delle parole. Tutti pronti per il 1° aprile, presso il Wine Bar Sartieri 1931, dove sarà presentato e letto il libro Pirati e Gregari. 22 storie a ruota libera, a cura di Marco Proietti Mancini, Carmelo Pecora e Davide Pappalardo. Il secondo appuntamento è per il 15 aprile con il libro di Viviana E. Gabrini, Peccato che sia un vizio (Prospero Editore). Entrambi gli incontri sono fissati dalle 17:30 alle 19:30 e interverranno gli autori con approfondimenti sui testi; l’entrata è libera e non è obbligatoria la degustazione.

Infine, il 16 aprile Sartieri 1931 sarà presente al Casteggio Dog Show con uno stand in cui sarà possibile assaggiare i vini e acquistarli poi al Sartieri 1931 wine bar con uno sconto del 20% presentando il biglietto di ingresso alla fiera, che si svolge presso il Centro Esposizioni Oltrexpo di Casteggio (PV).

“Non mi stancherò mai di dirlo… il vino è cultura e noi ne siamo i primi divulgatori. Ecco perché abbiamo deciso di spaziare su più fronti organizzando eventi e aderendo a diverse iniziative e proposte”. Spiega Valerio Saviotti, titolare di Sartieri 1931 assieme alla mamma Enrica. “È giusto essere presenti nel settore specifico dell’enogastronomia ma, allo stesso modo, penso che sia fondamentale abbracciare anche comparti differenti. I tempi sono in evoluzione, corrono veloci e le proposte sono tante, come tanti sono i consumatori e sempre più diversificati. Per questo motivo è basilare contemplare più opportunità di comunicazione”.
 


I numeri di Sartieri 1931


L’Azienda Agricola Sartieri 1931 può contare su 40 ettari di proprietà, di cui 20 vitati, nel comune di Borgoratto Mormorolo. Le vigne sono state impiantate in periodi diversi, dal 1978 al 2018. I vitigni presenti sono: Barbera, Croatina, Merlot, Pinot Grigio, Pinot Nero, Riesling Renano. Sartieri 1931, riportando il suo anno di nascita, vuole onorare Vitale Perucchini, zio di Enrica Saviotti, titolare dell’azienda, ma soprattutto fondamentale protagonista nel rilancio e rinascita del progetto aziendale, grazie alle sue idee innovative e visione imprenditoriale. La cantina dell’Oltrepò Pavese comprende una ricca gamma di vini bianchi e rossi. Provincia di Pavia Riesling Igt Zefir, Provincia di Pavia Barbera Igt Tuxedo in versione Red e Gold, Provincia di Pavia Cabernet Sauvignon Igt Madagascar, Provincia di Pavia Igt Croatina Suit, e Provincia di Pavia Merlot Igt Figurino. Tra le bollicine Première e Allure, spumanti Metodo Classico bianco e rosato. www.sartieriwines.it