I Vini IGT Ilatium Morini a Vinitaly 2023

L’Indicazione Geografica Tipica (IGT) è una delle quattro denominazioni che designano i vini di alta qualità sulla base di caratteristiche specifiche come la zona di produzione e le tecniche tradizionali impiegate. In questo ambito, Ilatium Morini ha il piacere di invitare i visitatori a immergersi nella propria terra e a scoprire i vini di alta qualità presso il loro stand PAD 4 – E7, durante Vinitaly 2023.

Il percorso sensoriale guiderà i partecipanti alla scoperta dei tesori enologici dell’azienda.

I vitigni presenti nel territorio veronese trovano la loro espressione più autentica nei 3 vini IGT Ilatium Morini, il rosso Verona Forziello e i bianchi Amitor e Virgo, quest’ultimo senza l’aggiunta di solfiti. Una scelta stilistica fortemente voluta dall’azienda per veicolare con un diverso linguaggio gli uvaggi della Valle di Mezzane e Illasi.

Si avrà inoltre l’opportunità di apprezzare l’evoluzione di Sette, lo Spumante presentato alla precedente edizione di Vinitaly, per scoprirne sviluppo e raffinatezza. Un vino che dopo un anno di affinamento in bottiglia ha sviluppato profumi più intensi rendendo percettibili nuovi sentori per un bouquet in grado di deliziare ogni palato.

Non mancheranno i grandi classici per cui l’azienda è apprezzata e conosciuta in tutto il mondo, tra cui Soave le Calle, Valpolicella Superiore Prognai e Amarone Leon, per un’esperienza enologica e degustativa completa.

Lo staff Ilatium Morini sarà lieto di accogliere gli ospiti e guidarli alla scoperta delle proprie etichette e condividerne la passione per il mondo del vino.