DOMANI LA VICEPRESIDENTE REGIONALE SACCARDI TIENE A BATTESIMO ALL’ISTITUTO CATTANEO DI CECINA IL PRIMO CORSO SUL VINO IN TOSCANA PER SCUOLE TURISTICHE

Domani sarà tenuto a battesimo dalla Vicepresidente e Assessore all’Agricoltura Stefania Saccardi il primo corso sul vino in un Istituto turistico toscano: il Carlo Cattaneo di Cecina.


I corsi realizzati fanno parte del progetto D-vino organizzati dall’Associazione Donne del vino e realizzati in due scuole – un alberghiero e un turistico – per ogni regione, in Toscana il progetto è curato da Paola Rastelli Vice delegata esecutiva della delegazione.
Hanno l’obiettivo di accrescere le prospettive di lavoro per i futuri diplomati, dare alle cantine e ai territori del vino dei professionisti capaci di promuoverle come destinazioni turistiche oltre che accrescere le prospettive di conoscenza delle bottiglie italiane nei mercati esteri.
Le “insegnanti” saranno professioniste che operano nei vari settori del mondo del vino: produttrici, enologhe, professoresse universitarie e esperte di fama nazionale per insegnare enoturismo, enologia e viticultura, denominazioni e normative, principi di degustazione e servizio del vino con specifico riferimento alla Toscana.


La prima lezione: “Enoturismo: costruire l’esperienza; i Distretti enoturistici e le cantine turistiche” sarà tenuta da Donatella Cinelli Colombini, delegata toscana dell’Associazione Donne del Vino, esperta di enoturismo e autrice di vari libri sul tema, fondatrice del Movimento Turismo del Vino e di Cantine Aperte e si terrà dalle ore 10 alle ore 12 nell’Auditorium di via Verdi messo a disposizione dal Comune di Cecina.